Pensierino

16 aprile 2013 a 21:53
Pensierino
Sonia Mazzatorta – 16.04.0213
Il nostro mentore Andrea, indiscutibilmente saggio ed encomiabile come sempre, ieri, durante il viaggio di ritorno dalla nostra fantastica “gita”, ha detto: “ Mi raccomando, se volete e potete, scrivete presto le vostre emozioni, altrimenti svaniscono…”.
Sinceramente devo dirvi che ieri sera non riuscivo assolutamente ad addormentarmi.
Lo so, lo so, non ho fatto nulla di speciale come voi in questi giorni, ma infatti non era la stanchezza fisica o psicologica che mi impediva di prendere sonno!
Chiudevo gli occhi e scorrevano davanti a me immagini contrastanti che si alternavano ininterrottamente, con un unico, solo e straordinario comune denominatore: L’EMOZIONE!.
Nella “disgrazia” (e qui potremmo discuterne per ore – ah ah ah) di non aver potuto partecipare alla “7000 passi”, credo di potermi considerare, in assoluto, la persona  più fortunata di tutti noi.
Nello scorrere delle ore della strepitosa giornata di domenica, io ho “visto”, “ammirato”, “sentito”e soprattutto “vissuto” ogni VOSTRO arrivo! Garantisco: di tutti, tutti!
E ognuno di voi mi ha arricchito di qualcosa di suo che prima di quel giorno non conoscevo  e che oggi posso dire di avere afferrato a piene mani.
Ho percepito il dolore, la stanchezza, la fatica, la rabbia, la gioia, l’ammirazione, la generosità, l’affetto…
Sono stata più volte sopraffatta dalla felicità nel vedere un sorriso largo un mondo, nello scorgere il calore di un abbraccio enorme, nel sentire il brivido di una lacrima silenziosa e ho toccato con mano un entusiasmo che si avvertiva come un profumo, in ogni angolo di Marciana…
Quindi ragazzi lo so che mi invidiate per tutto questo, ma cosa ci potete fare? Ad ognuno le sue disgrazie e le sue fortune!
Detto questo, volevo ringraziare di cuore TUTTI per le splendide giornate vissute insieme.
Tanti baci
Sonia
P.S.: ancora un abbraccio particolare alla mia dolce infermiera personale…
Tags: