Un Ospite all’Aranciolona 2012

6 febbraio 2012 a 15:14

Aranciolona: la proverbiale ospitalità delle Tartarughe

Sono le 19:00 di venerdì 3 febbraio quando contattiamo l’amico Corrado Giambalvo (responsabile del tester team di Vibram fivefingers) per concordare gli ultimi dettagli inerenti la prossima serata del 9 febbraio [dettagli] e lo troviamo preso dallo sconforto di non potersi riunire per il fine settimana alla sua famiglia.  L’Italia è bloccata dalla morsa del gelo e i treni non partono per la sua amata Roma.

Le Tartarughe pongono rimedio immediatamente e invitano Corrado a passare una domenica podistica in compagnia e alla scoperta del fertilissimo settore FIASP della Lombardia.
Corrado non manca di indossare delle bellissime fivefingers come anche la Tartaruga Fabio.
I due, assieme a tutto il gruppo, si lanciano nella bella avventura che Luca ha descritto con maestria nel racconto inserito tra le pagine della sezione “Vita Sportiva”.
Come ogni domenica le Tartarughe a cinque dita, questa volta accompagnate da un ospite di eccezione del mondo barefoot, vengono fermate da domande e generano stupore.
L’effetto finale è stato magnifico e il gruppo si è amalgamato all’istante. Non sappiamo se sia stato Corrado a calarsi nella filosofia delle Tartarughe oppure se sia stata la sua spontaneità e simpatia a farlo accogliere al volo de tutti noi, sta di fatto che alla fine della corsa sembrava una Tartaruga a tutti gli effetti.
Restate connessi perché non mancheranno altre avventure con il nostro amico Corrado e grandi novità in tema di Vibram fivefingers.
Tags: